Me ne vado

Basta…Me ne Vado!!!

Un ortaggio del quale non è stato ancora diffuso il nome, sta gettando nel panico i coltivatori di tutto il mondo. Caldo, vento, acqua, freddo, sono le condizioni nelle quali sono costretti a vivere milioni di ortaggi in tutto il mondo. Non è possibile continuare a vivere in questo modo è ora di ribellarsi.
Basta, me ne vado!!!
Le prime parole pronunciate dall’ortaggio ribelle ai giornalisti.

Basta me ne vado

La strada verso la libertà non sarà così semplice e i nostri eroi dovranno affrontare mille pericoli.

Pericoli per gli ortaggi

E la rivoluzione è iniziata anche in un campo di carote. Sulla strada che costeggia la piantagione, sono state avvistate delle carote che sono riuscite a liberarsi e stanno fuggendo verso la libertà.

Carote in fuga

Una di loro è anche già stata avvistata in un centro termale, dove si sta già godendo un merito bagno rilassante in compagnia di un finocchio.

Ortaggi alle terme

Pare anche che già alcuni VIP, si siano resi disponibili come testimonial.

Stallone Peperone

E la protesta e appena iniziata.
Appena possibile vi terremo aggiornati se ci saranno nuovi sviluppi :-)

Comments

comments